logo-maxxi-mobile

tel: +39 351 04 12 602

via Taranto, 110 - Lecce

Dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 20.30

Top
ambienti-moderni-interior-design-arredamento-casa-lecce-brindisi-taranto

Il focus delle tendenze attuali di interior design è quello di coniugare tecnologia e aspetto estetico, funzionalità e bellezza delle linee e delle soluzioni d’arredo.
I nuovi ambienti moderni sono il risultato di innovazione e ingegneria digitale con domotica e qualità della vita, verso il concept di un’ideale di casa multitasking.
Quali sono le caratteristiche che devono avere le soluzioni abitative contemporanee per essere funzionali?

Complementi d’arredo flessibili

Una casa moderna come prima cosa deve essere dotata di mobili modulari, componibili e allungabili, per adattarsi a differenti esigenze. Soprattutto nel caso di metrature ridotte sono necessarie consolle ribaltabili, vani a giorno e a scomparsa perfetti per ampliare lo spazio a disposizione e accogliere più ospiti.
Le cucine ad angolo e allungabili sono l’esempio tangibile di uno spazio in continua trasformazione.

Tecnologia innovativa

L’aspetto tecnologico avanzato è un aspetto fondamentale all’interno di una casa moderna: la domotica permette di semplificare la vita attraverso una serie di automatismi come cancelli motorizzati, un sistema di illuminazione intelligente e impianti elettrici very smart collegati direttamente con il proprio smartphone. Con un sistema di gestione della casa sinergico è possibile mettere in comunicazione le componentistiche per ottimizzare tempo e risorse. Attraverso un semplice comando si può monitorare l’accensione di luci, riscaldamento e acqua calda al rientro dopo il lavoro, persino la slow cooker con la cena pronta.

Un sistema di illuminazione intelligente

Le luci giocano un duplice ruolo, illuminano e scolpiscono la casa creando chiaroscuri e giochi di pieni e vuoti che amplificano lo spazio e ottimizzano la metratura. Le soluzioni di illuminazione più efficaci prevedono faretti a LED e spot light da inserire tra le pareti, nel pavimento e in luoghi specifici per aumentare la visibilità e migliorare la fruizione della casa. Oltre ad essere scenografici e dal finish accattivanti, i dot luminosi sono a basso consumo energetico, perfetti per la zona giorno, nell’angolo lettura, nella cabina armadio e negli esterni.
Un altro modo per valorizzare la luce nelle case moderne è l’utilizzo sapiente di ampie vetrate e finestre che coadiuvino la naturale illuminazione e la posizione igrometrica.

Linee essenziali e asciutte

Nelle case contemporanee si predilige uno stile less is more e minimale, in cui si tende ad alleggerire e asciugare piuttosto che accumulare.
Un arredamento lineare, ortogonale e fatto di rette e parallele valorizza lo spazio anche più contenuto e conferisce una sensazione di ampio respiro agli ambienti moderni.
Il fenomeno del decluttering, o cleaning space, è il modo migliore per liberarsi dell’inutile e accogliere nuove energie, quell’aura positiva che gravita all’interno di una casa polifunzionale.

Una palette cromatica neutra

Un uso intelligente dei colori è un’altra strategia smart e salva-spazio che riesce a valorizzare qualsiasi tipo di casa. È consigliabile optare per accostamenti cromatici neutri e naturali, con tinte come il bianco, il roccia, l’avorio, il senape e il verde salvia, intervallati da un vano a contrasto antracite o bordeaux per ottenere brio e movimento.
Si generano effetti nordici o giappo style molto interessanti che influenzano il benessere della persona.
Una casa intelligente e moderna è in continua sinergia con la psiche di chi la vive, questo è il concept del feng shui e di nuove ricerche sull’arredamento.